Ghosts’n’Goblins

ghosts’n

In mutande al cimitero me ne stavo eretto e fiero. Fra le braccia la mia bella, con il culo su una tomba.
<<Strano il cielo questa sera, è una notte nera nera>> dissi guardandola fisso in basso
<<Hai il vestito ancora indosso!> urlai prima che apparisse, un demone grosso bavoso e rosso.

ghosts’n

Il demone ci piombò sopra e rapì la mia morosa.
<<Non l’ho ancora castigata>>, dissi urlando a squarciagola,
e finita la sfuriata, indossai la mia armatura.

ghosts’n

Dopo zombi e corvi, affrontati tra le tombe,
penetrai nel mio boschetto, pullulante di fantasmi.
Licenzierò il mio giardiniere che mi ha preso per il sedere.
<<Lo renderò un posto magico>> disse con trono tragico
prima di pretendere l’anticipo dello stipendio magico.

ghosts’n

Arrivato giù al villaggio, lo trovai piuttosto freddo.
Bello fare pattinaggio, sopra i tetti della gente.
Nella casa d’accoglienza, mi affrontò la concorrenza:
Una banda di culturisti, e degli altri corvi rossi.

ghosts’n

Vagabondo per i sotterranei (son personaggio dei videogiochi)
Altri zombi e pali con bocche, e io che volevo solo tastar un paio di bocce!
Arrivato alla meta trovo un drago spara bava.
E che ci posso fare, per avanzare lo devo ammazzare.

ghosts’n

Piattaforme occhiute.
Un ponte di fuoco.
E mentre vago
ammazzo un altro drago.
Ripensandoci un poco,
erano meglio le prostitute.

ghosts’n

Arrivai sudato e stanco, sulla cima del castello.
La trovai in un ristorante, con in mano lo spumante
<<Vedi amore non capisci, questo è posto più frizzante
di quel bieco cimitero, di cui andavi tanto fiero.
E poi guarda il demone rosso, tu non sai quanto ce l’ha grosso,
altro che quel punteruolo, che brandivi di straforo.”
Preso da una furia cieca
attaccai senza paura
ma venni sopraffatto
dal terribile mostro rosso.
<<Non capisci cavaliere, la morale della storia?
Pretendevi la vittoria
perché questa è la tua vita
ma la favola è finita e tutto quello che si evince
è che spesso il male vince.”

One comment on “Ghosts’n’Goblins

  1. bellisssimerrima

    complimenti!

    c’avrò giocato millemila volte!
    quante centolire c’ho buttato dentro
    quanto tempo aspettando che si caricasse la cassetta

Leave a Reply