IdEe

Una singola scintilla non rende bello un videogioco. Spesso gli sviluppatori si dimenticano di andare oltre la singola idea e di inserirla in un contesto armonico, in cui tutti gli elementi in concerto rendano unica l’esperienza ludica.
Non abbiamo bisogno di frasi ad effetto ma di visioni globali. Non abbiamo bisogno di uno splendido filo dorato ma di qualcuno che sappia tessere un vestito.
Pensavo a quei casi, molti, in cui le idee si smarriscono nell’incapacità di pensarle in un contesto, di renderle organiche ad un progetto più grande che le valorizzi più che schiacciarle.
Ultimamente capita sempre più spesso di raccogliere i cadaveri delle idee estemporanee lasciate morire all’interno di strutture di gioco soffocanti.
Idee di gameplay, idee narrative, idee potenzialmente vincenti decomposte e piene di vermi.
Gli si potrebbe dedicare un cimitero. “Fummo quello che non volevamo essere, siete quello che non volevamo che foste”.