Ringcast Episodio 36

Se Dio esiste li porterà via tutti insieme (ragazzi, siete autorizzati a grattarvi). Per ora il destino ha permesso loro di registrare un altro episodio di Ringcast, con un ospite imbottito di medicine, un Ferruccio in grande spolvero e la ragazza di uno dei boys che manifesta voglie sessuali impellenti durante la registrazione (ascoltate il podcast per sapere chi è).
————————————————————-
Se c’hai un ospite da Marte che tra l’altro hai quasi ucciso, può capitare di sperimentare problemi di elettromagnetismo nelle comunicazioni. Ma radiazioni mortali e sciroppi allucinogeni a parte, torna finalmente il RingCast che avete sempre voluto: basta parlare di minchiate, viaggi e questioni personali, parliamo invece solo di minchiate e videogiochi!

In un episodio denso come il Bronchenolo Tosse, affrontiamo temi che hanno generato scalpore nella comunità hardcore come: la preoccupazione di Ubisoft per la scomparsa degli alberi, la situazione delle riviste videoludiche in Italia, il ruolo dell’iPad come messia dell’editoria, scrivere di videogiochi, la somiglianza fra giocatori e criceti di Pavlov, demo a pagamento, la drammatica verità su Jem, Misfits e Hologram, le aspettative per il Nintendo 3DS e tutto quello che segretamente bramavate sapere sui vantaggi di essere uno scrittore di fantascienza blu e muscoloso.

Premi il pulsante per ascoltare in streaming:

Supportateci su Facebook: QUI
Aggiornamenti di RingCast all’indirizzo Twitter di Parliamo di Videogiochi: QUI
Per partecipare alle Wave di RingCast leggi: QUI

Per gli stolti che ancora non si sono abbonati:

link itunes: QUI
link diretto gehenna per i feed [se non avete iTunes]: QUI
Last FM (Collection I): QUI
Last FM (Collection II): QUI
Link diretto MP3 (Episodio 36): QUI

Enjoy!

I link di questa puntata:

Scrivi a RingCast: ringcast@parliamodivideogiochi.it
Il blog di Vitoiuvara: vitoiuvara.blogspot.com
Il blog di Ferruccio: http://www.singleplayercoop.com/
Il blog del Dr. Manhattan: http://docmanhattan.blogger.com
Il futuro dell’editoria assomiglia a:
QUESTO
, QUESTO e QUESTO
Ci trovate anche sul forum: http://www.tfpforum.it
In sottofondo all’episodio: Bang Gang – Stop in the Name of Love dall’album Something Wrong

Leave a Reply