Intervista a Stuart Campbell

Bruno Barbera del blog Recensopoli ci ha segnalato la traduzione in italiano di una corrosiva intervista a Stuart Campbell, redattore di storiche riviste di videogiochi come Your Sinclair e Amiga Power. L’intervista si inserisce nel filone delle riflessioni sul giornalismo videoludico, del quale ci siamo occupati in diverse occasioni. Riportio alcuni periodi particolarmente divertenti o interessanti, ma vi invito ad andare a leggere l’intervista completa cliccando sul link sottostante.

Intervista tradotta su Recensopoli

Quando ho iniziato – e sicuramente è per questo che ho iniziato – chi scriveva si vedeva al servizio dei propri lettori, per proteggerli dai publisher che cercavano di rubargli i soldi vendendogli giochi schifosi. Oggi mi sembra che molti si vedano piuttosto al servizio dei publisher, e che abbiano anche un qualche interesse nello spingere la gente a comprare quanti più giochi possibili. Lentamente, nel lungo periodo di tempo dagli anni ’80/’90 ad oggi, i giornalisti sono riusciti a convincersi che ci sia qualcosa di onorevole in tutto ciò. Ma sbagliano.

Le barriere d’entrata sono una cosa buona, e a ragione. Nessuno si fiderebbe di un qualsiasi fesso di quindici anni arrivato da internet per farsi aggiustare i tubi di casa, per cui perché dovrebbe fidarsene nel caso che scriva di videogiochi?

In almeno 99 casi su 100, i giochi migliori – e le robe migliori in generale – derivano dalla visione di una singola persona (o di un piccolo team), piuttosto che dall’essere prodotti da 500 persone sparse per metà di un continente che seguono le specifiche del dipartimento marketing, specifiche derivate da ore di focus group composti da idioti.

Ed ecco il suo eccezionale elenco dei sei generi videoludici del mercato tripla A:

Marine Spaziali Grigi 12, Gioco Di Corse Urbane Cool Per Ragazzi Prepuberi, Non Era Fantastica La Seconda Guerra Mondiale? Parte XXVIX, Party Con Costosi Strumenti Di Plastica Per Musica Soft Metal Anni ’80, Fantasia Di Draghi Per Obesi Reclusi Senza Amici 9 – Frarglax’s Quest: The Second Wankening e Trasformiamo In Qualche Modo Il Calcio Nella Fottuta Krypton Factory 2011.

Intervista originale in inglese

Leave a Reply