Il primo Broken Sword gratis su GOG.com

In occasione del raggiungimento della quota di 6 milioni di giochi scaricati, GOG.com ha deciso di regalare a tutti i suoi utenti la versione Director’s Cut di Broken Sword: Shadow of the Templars, splendida avventura grafica di Revolution Software (quelli di Beneath a Steel Sky e Lure of the Temptress per intenderci). Se non ci avete già giocato, quale occasione migliore di questa per farlo? Sbrigatevi, però, perché l’offerta non durerà all’infinito.

Broken Sword: Shadow of the Templars su GOG.com: Link

[Podcast] Tiscast speciale leggende metropolitane sui videogames

Come ti accorgi che dei conduttori di podcast non hanno una loro vita sessuale? Ovvio, quando iniziano a uscire gli speciali. Speriamo che i ragazzi di Tiscast siano ancora in tempo per salvare la loro virilità, ma intanto ascoltiamo questa puntata speciale dedicata alle leggende urbane dei videogiochi, tipo le cartucce di E.T. seppellite nel deserto o che BioWare faccia bei giochi… era una battuta, dai. Lo sappiamo tutti che le cartucce di E.T. sono vere.
————————————————–

È Halloween! La notte delle streghe, dei non morti, dei mostr… no? Ok, però è ottobre almeno. No? E allora niente. Vi devo dire la verità: questo episodio l’abbiamo registrato solamente perché eravamo fomentatissimi all’idea di registrare un podcast sulle leggende metropolitane e i creepypasta che girano sull’internetto con argomento videoludico. E non potevamo aspettare halloween per registrarlo perché era veramente una roba così urgente che fermati. Allora abbiamo radunato parte della formazione classica di TIScast (manca Vincenzo ma la sua mano in fase di montaggio è sempre “preziosa!”) e tre ospiti speciali, attorno a un fuocherello (virtuale) con tanto di gufi (virtuali), grilli (virtuali), e tribù ostili che potrebbero essere soprannominate “Gli altri” (veri). Tutto condito da una presenza inquietante e particolarmente sgrammaticata che introdurrà, a mo’ di sigla, tutte le storie. In queste due orette di podcast parleremo di sette leggende metropolitane, sette storie che, alcune più di altre, hanno contorni inquietanti. Così inquietanti che starcene lì, ad arrostire marshmellow, è stato estremamente piacevole.
Fateci sapere se questo speciale TIScast vi è piaciuto!

ATTENZIONE: Contiene spoiler su Final Fantasy 7 – Final Fantasy 10 – Portal

(TIS) Cast

Fabio Di Felice, Ennio Spione, Federico Nejrotti, Aurelio Maglione, Francesco Miceli, Marco Tassani, Bruno Barbera

In questo episodio

[2:57] La ragazza dei fiori che torna in vita (Final Fantasy 7); [19:11] Il Fantasma di Herobrine (Minecraft); [31:28] Un cabinato che uccide (Polybius); [46:56] Lavandonia, la città maledetta (Pokemon); [1:00:50] Potenza incontrollabile (Playstation 2); [1:13:00] Mistero nel deserto (E.T.); [1:29:30] Il Robot Sadomaso (Portal)

Per ascoltarci

Clicca QUI per TIScast su ITunes
Clicca QUI per il link diretto all’episodio. Tasto destro e Salva con nome e vai con Dio. Giallo.

Clicca QUI per ascoltarci in streaming

Feed del podcast

Siamo anche su Facebook!

Modifica post

Arsludicast 202: Non siamo pavidi perché siamo Arsludici

Come il finale di un qualunque Nightmare, in cui Freddy sembra che sia morto ma invece no, torna ArsLudicast, in una puntata tutta dedicata al mondo dell’horror!

Dietro richiesta del nostro lettore “Il cane”, la redazione si cimenta in un’analisi del modo in cui i videogiochi cercano di farci paura. I nostri splendentissimi redattori Simone Tagliaferri, Alessandro Monopoli e Vittorio Bonzi, carenti dell’Anelli ma confortati dal Rud, passeranno in rassegna giochi horror vecchi e nuovi; e finalmente vi diranno cosa è bello e cosa no, ché loro sì che lo sanno.

Troverete un flame, una telefonata, introduzioni duplicate e misteriose alle recensioni singole e finalmente ne saprete di più sulle sorelle del Rud e del Monopoli.

In mezzo a tanto barbarico favellare, si parla di:

Vi ricordiamo che se volete assistere come ospiti al podcastproporre un argomento di discussioneo, perché no?, proporre un arrangiamento al Monopoli, potete farlo contattandoci a: arsludicast@arsludica.org o redazione@arsludica.org, oppure utilizzando l’apposito thread sul forum!

Se volete contribuire al nostro progetto potete fare qualche acquisto sul nostro aStore, garantendoci una donazione.

Scaricate l’episodio:

 

Brano in Apertura:
Baldur’s Gate 2, Dragonbattle music, di Michael Hoenig, Howard Drossin arrangiata ed eseguita da Alessandro Monopoli

Brano in Chiusura:
Theme of Laura di Akira Yamaoka