Anna

Non è facile scrivere di ciò che si sta facendo senza diventare retorici o autocelebrativi, quindi la faccio breve e vi presento Anna, avventura grafica tridimensionale a cui sto lavorando con un gruppo che presento più avanti. Ci stiamo lavorando già da un po’, ma non abbiamo detto nulla perché volevamo avere la certezza di poter arrivare alla fine prima di fare annunci. Ora eccovi il comunicato di annuncio e alcune immagini. Non vogliamo che lo apprezziate perché lo facciamo noi, ma speriamo di ricevere commenti e critiche… magari anche qualche complimento via, che fanno sempre bene.

——————————

Perché sono qui? Cosa sto cercando in questo luogo abbandonato? Ogni passo mi dice di andare via, ma non possono tornare indietro. Non più.”

Salve ragazzi,

siamo i Dreampainters, sviluppatore indipendente italiano formato da Simone “Karat45” Tagliaferri al design, da Davide “3David” Del Sorbo alla grafica e dal Dreampainters team alla programmazione.

Il doppiaggio è stato curato dallo studio “Indies4Indies” (http://www.indies4indies.com/).

Vogliamo presentarvi Anna, avventura grafica tridimensionale costruita basandoci su un luogo reale della Val D’Ayas, in Valle d’Aosta, e sulle leggende locali, su cui abbiamo raccolto diversi documenti e testimonianze.

Anna sarà un’avventura grafica breve ambientata in una vecchia segheria posta tra Champoluc e Periasc, un luogo realmente esistente che abbiamo riadattato per il gioco. Sarà formata da sei ambienti dettagliatissimi in cui il protagonista dovrà risolvere enigmi e ‘affrontare’ le presenze che popolano l’edificio.

A seconda dello stato mentale del personaggio, gli ambienti cambieranno e sveleranno segreti differenti, che condurranno a uno dei tre possibili finali.

Il gioco è stato pensato come un’esperienza horror interattiva dalla durata di tre ore. Sarà venduto a prezzo budget, ancora da determinare.
La colonna sonora del gioco sarà curata dalla gothic band “Chantry” (www.chantryband.com), di cui è appena stato dato alle stampe il secondo disco, “Crystal”.
Il gioco sarà esclusivo per PC, con modelli e shader realizzati appositamente per sfruttare le potenzialità delle moderne schede grafiche.

Sito: dreampainters-anna.blogspot.com

15 comments on “Anna

  1. Questo si che vuol dire “mettersi in gioco”. Grande Karat, facci vedere cosa sei capace di raccontarci. Non vedo l’ora di provarlo!

  2. Pingback: Links Picks - Give me a beta key, nao!

  3. E io che credevo che l’articolo parlasse della famosa statua dell’ultimo episodio Arsludicast :D…

Leave a Reply