Kickstarter project: Turrican Soundtrack Anthology

Un triplo CD boxset a tiratura limitata contenente registrazioni nuove di zecca di (quasi) tutti i giochi di Turrican pubblicati, in versioni appositamente riarrangiate, alcune delle quali con accompagnamento orchestrale.

Sembra un sogno, eppure potrebbe tramutarsi in realtà se il nuovo progetto Kickstarter appena avviato da Chris Huelsbeck (e chi altri???) in persona riuscirà a raccogliere la cifra di 75,000 dollari entro il 4 giugno 2012 (ore 12:00am CEST).

L’offerta minima per ottenere tutti e 3 i CD (in questo caso in formato mp3) è di 25$, con vari, ulteriori livelli a scalare che offrono ai sottoscrittori tutta una serie di incentivi tra cui la composizione da parte di Chris di un brano di lunghezza massima di 5 minuti, liberamente utilizzabile dal generoso donatore che dovesse sborsare 7500 o più dollari…

L’uscita del triplo CD è prevista entro fine anno, o al massimo per l’inizio del 2013 qualora si dovesse superare in maniera consistente l’obiettivo prefissato (e si decidesse di aggiungere ulteriore materiale registrato oltre ai 3 CD inclusi nella raccolta fondi), comunque in tempo per il ventennale del rilascio di Turrican Soundtrack CD.

 

Nella gallery sottostante due immagini dimostrative del look che potrebbe avere il boxset:

About Turrican3

I videogiochi sono la mia passione sin dalla tenera età, ovvero da quando gironzolavo per i bar e le sale giochi del mio paesello dilapidando non poche monete da 100 lire nei coin-op in voga all'epoca: Pacman, Moon Patrol, Space Invaders, Donkey (anzi, Crazy) Kong e compagnia bella. Nel corso degli anni ho via via abbandonato il mondo coin-op per passare definitivamente agli home computer prima (tutta la trafila Commodore, dal VIC-20 a vari modelli di Amiga) e alle console in seguito, nonchè - di tanto in tanto - al PC. Mi reputo fondamentalmente multipiattaforma ma non posso nascondere di nutrire una predilezione speciale per Nintendo, maturata durante l'era del GameCube. Ritengo che un videogioco debba essere prima - e soprattutto - "GIOCO" che "video", pertanto non vedo di buon occhio i tentativi sempre più numerosi di togliere spazio all'interattività in questo media per trasformarlo in un surrogato dei blockbuster hollywoodiani. Inoltre sono un vero e proprio cultore del frame rate: apprezzo particolarmente gli sviluppatori che si sforzano di rilasciare titoli che girano a 60fps anche a discapito del dettaglio visivo. Mi occupo di programmazione su PC e sistemi embedded e nel (poco) tempo libero a disposizione gestisco un minuscolo forum amatoriale dedicato, manco a dirlo, ai videogiochi.

Leave a Reply

Name and email are required. Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>