ArsLudicast 220: Altro giro, altra morte di ArsLudicast

 

E anche quest’annata del podcast videoludico più vilipeso, e vilipeso con maggior merito, di sempre si è conclusa. Inutile specificare che stavolta sì, è finita davvero.
Un Simone Tagliaferri inopinatamente disfattista per via della propria scarsa ispirazione e un Alessandro Monopoli in cerca di ludibrio tentano, insieme a Vittorio Bonzi (e a nessun altro, giacché Matteo Anelli è afflitto da innumerevoli problemi logistici), di fare un resoconto della stagione, tirare le somme insieme ai remi in barca e accomiatarsi con simpatia in vista dello iato estivo (e anche di tutte le altre stagioni – chiudiamo qua, come si è detto). Il tutto nel corso di un episodio breve, come fu l’anno scorso, comprensivo di un annuncio il cui accoglimento sarà forse variabile e di un’infornata di aneddoti monopoliani come non ne avete mai sentiti – anzi sì, ma non smettono certo di essere un piacere per questo; senza contare che stavolta vanno a formare il più ricco e potente affresco epico della storia umana!

Ovviamente questa è proprio l’ultima puntata in assoluto, sì.
O forse no?

In ogni caso, buon proseguimento d’estate a tutti voi, e grazie per l’affetto dimostratoci!

Scaricate l’episodio:

 

Brano in Apertura: Tema di Battlefield di Fredrik Englund, David Tallroth e Jonas Ostholm, arrangiato ed eseguito da Alessandro Monopoli.

Brano in Chiusura: Daoka (da Outcast), composto da Lennie Moore.

Vi ricordiamo che se volete assistere come ospiti al podcastproporre un argomento di discussione, farci tantissimi meritati complimenti e insulti (meritiamo entrambi), o proporre un arrangiamento al Monopoli, potete farlo contattandoci a: arsludicast@arsludica.org o redazione@arsludica.org, oppure utilizzando l’apposito thread sul forum.

Se volete inoltre contribuire al nostro progetto potete fare qualche acquisto sul nostro aStore, garantendoci una donazione senza alcun costo aggiuntivo per voi.

14 comments on “ArsLudicast 220: Altro giro, altra morte di ArsLudicast

  1. @Marco di Raimondo: perche’ siamo un pochino stupidini e ci piace fare scherzi tipo “ADDIO!!!!” e invece e’ solo per un paio di mesi 😀

  2. Il Monopoli ha insegnato per un anno e mezzo !?!?
    fremo al solo pensiero di eventuali aneddoti scolastici !

  3. Roberto wrote:

    Il Monopoli ha insegnato per un anno e mezzo !?!?
    fremo al solo pensiero di eventuali aneddoti scolastici !

    Esistono, esistono =D se solo non avessimo chiuso il podcast…

  4. Lamb-O ti vorrei tanto infamare per farti piacere, ma non ci riesco, mi dispiace, sei il mio preferito.
    Buone vacanze ragazzi!

  5. Ecco fatto mi sono messo al pari col podcast. Che dire, puntata che con gli aneddoti del Monopoli si è superata!! Vi aspettiamo presto ragazzi!

Leave a Reply