ArsLudicast 9: Lettera a Babbo Natale

Confusi su cosa regalare per le feste? Ci pensa Ars Ludica con uno speciale sulle nostre, personalissime strenne natalizie!

Aiutati da Andrea Rubbini e Rudi Oxa i soliti Vittorio Bonzi, Matteo Anelli, Simone Tagliaferri e Alessandro Monopoli consigliano i titoli che secondo loro potrebbero essere un’ottima idea regalo per le festività imminenti, riuscendo a fare anche qualche succosa anteprima.

Poi ovviamente buttano tutto in vacca e si lasciano andare anche a delle considerazioni sulle aspettative videoludiche del 2011.

Nella puntata troverete di tutto, consigli indie, retro e HD, con generi un po’ per tutti i gusti.

Di seguito l’elenco completo dei titoli trattati. Se volete supportare Ars Ludica potete acquistare o preordinare direttamente da quelli dotati di link:

Call of Duty Black Ops

Castlevania: Lords of Shadow

Majin and the Forsaken Kingdom

Enslaved

Recettear

Nimbus

Fallout 2

The Misadventures of P.B. Winterbottom

Amnesia: The Dark Descent

Dinner Date

The Witcher 2

Wingers

Planescape: Torment

The Immortal

Feist

Dragon Age 2

L.A. Noire

Catherine

Scaricate l’episodio:

Anteprima:
 

Brano in Apertura
Forbidden Forest Theme, arrangiato ed eseguito da Alessandro Monopoli.

Brano in Chiusura
City of Rome (Assassin’s Creed Brotherhood) di Jesper Kyd.


28 comments on “ArsLudicast 9: Lettera a Babbo Natale

  1. Aggiungo che io volevo dare un terzo titolo moderno, ossia “Darkness Within 2: the dark lineage”
    http://www.darknesswithin2.com/

    Ma non c’e’ stato tempo 🙁
    E’ un’avventure grafica in 3d in prima persona. E’ bella, provatela 🙂 La trovate su impulse.

  2. Hai scritto il mio nome con la y …..

    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH !!!!!!

    Comunque spero di non aver fatto troppo schifo ….

  3. La puntata che ho finora preferito. Tempi vicini alla perfezione, un ascolto molto divertente. Ma Coolcat parla da una grotta? eheh..

  4. Rudi “Mr Rud” Oxa wrote:

    Hai scritto il mio nome con la y …..
    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH !!!!!!
    Comunque spero di non aver fatto troppo schifo ….

    Errr, scusa, ho fatto una revisione molto frettolosa e mi son detto “ma li avrà azzeccati ALMENO i nomi, l’Ane'”…

    Ma va’ che sei andato benissimo! Meglio di me e dei due bburini di sicuro u_u

  5. @Doom

    Ero in cantina, come Kafka 😀

    No, non so perché, ho avuto problemi di audio pesissimi. Spero in un’altra occasione di riemergere!

  6. Vi segnalo che secondo il sondaggio che commentiamo in RingCast 42, Arsludicast si piazza appena sotto Multiplayer come secondo podcast più ascoltato. Congrats!

  7. Grandi, mi son ammazzato dalle risate sul treno (con tanto di sguardi bruttissimi dai viaggiatori)!

    🙂

  8. Pingback: Batman, il remake - Ars Ludica

  9. Grandissima puntata! Confermo: buonissimo il ritmo, e poi avete parlato di molti giochi, tra l’altro mi aspettavo vi concentraste sulle uscite di questo periodo visto il titolo dell’episodio, invece molti consigli che spaziano tra le diverse epoche, e la maggior parte dei quali volti a gettare luce su titoli non così tanto giocati.
    Ottimo! 🙂

  10. Poi ti hanno asportato le orecchie? Sino a che non senti Vittorio che zittisce tutti con un “Tutto questo è I N T E R E S S A N T I S S I M O” non hai sentito nulla!

    Chissà come faremo senza di lui nella prossima puntata?

  11. Ma come, uno tira fuori una chicca del calibro di Forbidden Forest, e questi dopo un paio di minuti (probabilmente il tempo di reperirne gli screenshot su google) si mettono a ridere come una manica di cretini. Se il verbo dell'”arte ludica” è i mano a questa gente, siamo messi male.
    Ritiratevi.

Leave a Reply