SVILUPPATORI INDIPENDENTI HANNO BISOGNO DI TE: SALVA I DINOSAURI DALL’ESTINZIONE!

Riceviamo l’appello e prontamente pubblichiamo:

———————————————————

Ottime notizie!

Noi, gli sviluppatori della Spiral Game Studios, stiamo realizzando un’esperienza fantastica e carica di passione: il desiderio inconfessabile di ogni videogiocatore! E VOI GIOCATORI, STAVOLTA, POTRETE DAVVERO FARE LA DIFFERENZA!

Orion: Prelude, grazie al suo stile frenetico ed entusiasmante – ma dal fascino retrò, darà inizio a una nuova serie di sparatutto in prima persona; ci sarà roba assurdissima tipo zainetti a reazione, dinosauri, veicoli ed esoscheletri da combattimento!!!

Spiral Game Studios è lieta di annunciare che ORION: Prelude è stato accettato da KickStarter. Ora vi starete chiedendo…

Che diamine è ORION: Prelude?

(http://spiralgamestudios.com/games)

ORION: Prelude sarà un devoto omaggio ai grandi classici del passato: non avete forse una certa nostalgia dei vecchi Unreal Tournament (’99), Quake 2 CTF, Starsiege: Tribes e Counter-Strike?

Basta un’occhiatina veloce per rendersi conto che questo è un videogioco fatto da videogiocatori.

ORION: Prelude verrà presto distribuito tramite STEAM, Xbox Live Arcade e Playstation Network.

Cos’è KickStarter?

(www.kickstarter.com)

Kickstarter è un nuovo modo di finanziare idee creative e ambiziose. Questa specie di pre-ordine si basa su un peculiare sistema “tutto o niente” (la somma raccolta verrà prelevata dai potenziali donatori solo e se si raggiungerà l’ammontare prestabilito).

Spiral Game Studios avrebbe bisogno di una piccola spinta, circa 10.000$, per velocizzare, ottimizzare e supportare il suo progetto.

Come aiutare Spiral Game Studios?

(www.spiralgamestudios.com)

Spiral Game Studios sta attualmente sgobbando sodo, senonché gratuitamente. Tuttavia è una squadra composta da veterani dell’industria videoludica, talenti in precedenza impiegati da Sega ed Electronic Arts. Il vostro supporto ci permetterà di:

EVITARE LA FUGA DI CERVELLI

(Qui non c’è bisogno di molte spiegazioni per noi italiani: tristemente sappiamo benissimo di che si tratta! NdT) Tutti i membri di Spiral Game Studios stanno lavorando per la gloria e dedicano ogni singolo secondo libero alla loro creatura. I fondi permetteranno agli sviluppatori di restare operativi più a lungo, aggiungere contenuti, testare come si deve il programma e accorciare i tempi di rilascio sul mercato.

EFFETTUARE UN ESTENSIVO COLLAUDO BETA

Il ricavato aiuterà a gestire la Multiplayer Beta. Le registrazioni sono già aperte e si sta facendo il diavolo a quattro affinché il gioco sia disponibile entro l’estate.

GAME DEVELOPER CONFERENCE 2011

La grana ci permetterà di avere pronta una versione perfettamente funzionante in tempo per l’annuale Game Developer Conference! Un trampolino di lancio eccellente!

Chi stiamo cercando?

(www.kickstarter.com)

Molte persone ci avevano già contattato per aiutarci e le abbiamo divise in 3 categorie:

01 – Chi crede in noi (e nei giochi indipendenti in generale)!
02 – Gli appassionati di fantascienza e dei dinosauri.
03 – Chi ha soldi a palate!

Fai parte di uno di questi gruppi? Cercavamo proprio te allora!

Perché mai dovrebbe fregarcene qualcosa?

(www.kickstarter.com)

Nel corso dei prossimi 30 giorni Spiral Game Studios rilascerà una marea di nuove immagini e video. Cosa volete di più?

01 – Una ricompensa

Abbiamo preparato differenti pacchetti a seconda del tipo di donazione effettuata. Si parte da un minimo di 1$ a un massimo di 1,000$. ciascuna opzione comporterà diversi riconoscimenti. Vuoi mettere le mani su qualche arma o armatura esclusiva? Voui che un obiettivo porti il tuo nome?Vuoi essere uno dei personaggi del primo capitolo della saga di ORION? Questa è la tua unica opportunità!

02 – Accesso immediato alla Multiplayer Beta

Molti pacchetti opzioni permetterrano un accesso immediato alla Multiplayer Beta.

Per ulterori informazioni: http://www.spiralgamestudios.com

Supportate gli sviluppatori indipendenti… e i lucertoloni!

Cordialmente,

David Prassel

Amministratore delegato e fondatore de

Spiral Game Studios

9 comments on “SVILUPPATORI INDIPENDENTI HANNO BISOGNO DI TE: SALVA I DINOSAURI DALL’ESTINZIONE!

  1. “Amministratore delegato” de che?
    E sul sito, le offerte di lavoro di cosa? dovrebbe essere chiaro che e’ tutto gratis.

  2. Questi tre commenti riassumono il perché l’Italia non funziona come paese: cinismo, sospetto e qualunquismo. 

    Scroscio di applausi.

  3. Coro di melma wrote:

    Questi tre commenti riassumono il perché l’Italia non funziona come paese: cinismo, sospetto e qualunquismo. 
    Scroscio di applausi.

    Peccato che cinismo e sospetto derivino dal fatto che in Italia, su due persone che hanno qualcosa da proporti, uno è un truffatore (e si porta a letto tua figlia minorenne).

  4. Un po’ di maturità ed esperienza vera (aka pagata) vi farebbe capire un po’ di cosettine.

    Abbiamo un CEO di un’azienda che non esiste e non paga, che ha 23 anni e ne millanta dieci di esperienza nel settore (che è sempre sullo stesso progetto/mod amatoriale mai arrivato nemmeno lontanamente a compimento). Se leggete il suo blog è agghiacciante: tutto hype, autocelebrazione ma pochissimi risultati concreti. Ricicla gli stessi screenshot che sono in giro da un bel po’ di anni. Nel processo produttivo del mod ci sono tutti gli errori tipici di una conduzione amatoriale e senza esperienza, come cambiare SDK ogni volta che la moda tira da un’altra parte.

    Qui c’è il primo problema. Se è un CEO perché non paga? Cosa offre se un professionista (o aspirante tale) decidesse di investire un anno del suo tempo gratis? Perché se l’azienda non esiste si è già deciso che lui è il capo? Perché gli unici spot liberi sono quelli di fatica? Perché sul forum lo trattano come un messia illuminato? Siamo sicuri che sia la persona più adatta per procacciare i finanziamenti, visto che non c’è riuscito in dieci anni?

    Questo progetto è di San Francisco. L’italia non c’entra nulla e nemmeno gli Italiani all’estero.
    Sono convito che chi ha tirato dentro l’italietta (di cui è un degno rappresentate) non sarebbe disposto a lavorare gratis.

    Il progetto è al limite per le regole di kickstarter (basta conoscerle) che NON FINANZIA STARTUP ma solo progetti, in cambio di qualcosa di concreto subito. Non si può promettere il prodotto, perché non si sa se verrà mai realizzato. 

    Data la portata del progetto ed il quantitativo di persone che cercano, inoltre, con 10K non ci pagano nemmeno una settimana di sviluppo, anche qui sarebbe da meditare sulla execution.

    Io penso che sia lecito far presente anche queste cose, o no?

    Se si fosse presentato come il semplice progetto amatoriale che è, avrebbe ricevuto meno critiche. Il supporto c’è, però visto che ci facciamo carico di diffondere l’annuncio, è anche giusto che i lettori sappiano da chi ha più esperienza di loro che non basta attaccare l’etichettina social alle cose e queste magicamente si realizzano…

  5. Coro di melma wrote:

    Questi tre commenti riassumono il perché l’Italia non funziona come paese: cinismo, sospetto e qualunquismo. 
    Scroscio di applausi.

    Sei il mio idolo!

  6. nemo propheta in patria wrote:

    Coro di melma wrote:
    Questi tre commenti riassumono il perché l’Italia non funziona come paese: cinismo, sospetto e qualunquismo. 
    Scroscio di applausi.
    Sei il mio idolo!

    Il problema è che non tutti vivono con la paghetta di mamma e papà.

    Un progetto così ambizioso dovrebbe essere gestito in maniera diversa e più professionale, in dieci anni non hanno combinato un tubo. Potrebbero chiedere l’aiuto di un esperto.

    Sul forum il fondatore parla di prospettive di guadagno di centinaia di milioni… ma con cosa e quando? Il gruppo di lavoro è almeno al terzo reset, tanto per farvelo sapere.

    Seguo il mod da un po’.

Leave a Reply