Per Ron Jeremy ai bambini fanno più male i videogiochi del porno

Ron Jeremy, detto Porcospino per la sua conformazione fisica, è un famoso attore di film porno noto per capolavori come… vabbé, niente capolavori. Però è un simpaticone, diciamocelo. Bene, il nostro ero ha dichiarato, durante il CES 2010, che  sui bambini i videogiochi hanno un’influenza molto peggiore dei film porno. Che dire… intanto si spera che i genitori non comprino film porno ai bambini: “Mamma mamma, corri, sta iniziando una gang bang”. Inoltre, le dichiarazioni di Jeremy vanno inquadrate nei recenti attacchi fatti all’industria del porno da certa stampa americana. Insomma, quale miglior difesa di questa? Ricordo un caso del genere anche in Italia, con un Riccardo Schicchi infoiato che, per difendere il porno dalle solite accuse di deviare le menti dei giovani, si scagliò contro i videogiochi. Se Super Mario può continuare a consumare funghi allucinogeni, perché noi non possiamo continuare a iaculare come ci pare? Mi sembra giusto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.