Babel 25

Babel 025 è il numero della rivendicazione. Ad esempio del (mio) diritto di essere una sega ai videogiochi o del fatto che Vito c’ha l’iPad e voi no, che siete poveri e grassi e lui ricco e magro. Babel 025 è però anche un numero che rinnega un certo modo di intendere il videogioco: grande opera d’arte interattiva quando serve a farci sembrare più intelligenti, “solo un gioco” quando, messi all’angolo, vogliamo evitare domande scomode.

C’è tanto dal leggere in questo nuovo Babel dalla copertina forse forte ma – crediamo – storicamente necessaria, materiale che speriamo vi porti a farvi la stessa domanda che ha guidato la nostra scelta: Italia 0 – Mafia 2?

Link: http://www.parliamodivideogiochi.it/2010/09/13/babel/babel-numero-regolare/babel-025/

*Cover Story – E tu ci giochi?
*Dal Vangelo Secondo Tommaso – Il diritto di essere una sega
*Parafernalia Cinesi – V for Violence
*Esco di Rado – Perché io c’ho l’iPad
*Ars Ludica – Frammenti
*Review – Limbo
*Review – Monday Night Combat
*Review – Dragon Quest IX
*Review – Starcraft II: Wings of Liberty
*Review – Kane & Lynch 2: Dog Days
*Second Opinion – Mass Effect 2
*1493 – L’ultimo vagito di Abele
*Terra Bruciata 3
*Time waits for nobody spring cleaning 4 – Metal Slug XX / Infinite Space / Ragnarok Online DS / Lunar Silver Star Harmony
*Arena: ti sei mai vergognato o pentito di quello che hai fatto in un videogioco?
*Sparate al capoverso: Videogame Art
*Nero ludico – Login

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.