[Diario] Tanti auguri Dreamcast :)

9/9/99

logo Dreamcast PAL

Sono passati ben 10 anni dal lancio del rivoluzionario SEGA Dreamcast, console che regalò gioie e dolori ai videogiocatori di tutto il mondo. Macchina di culto e simbolo della fine del videogioco arcade (quello vero, delle sale), in 10 anni ha raccolto non poche delusioni commerciali (per via della pessima gestione della SEGA) e tanti tributi da parte di critica e videogiocatori che ancora oggi ne piangono la prematura dipartita. E’ inutile stare qui a chiedersi come sarebbe andata se avesse beneficiato del supporto di un colosso quale EA (che decise di supportare in pieno le rivali Playstation e Playstation 2) e di una migliore campagna di advertising (un mostro di potenza del genere veniva pubblicizzato dalla Giochi Preziosi qui in italia, praticamente veniva notato solo dai bambini che guardavano Bim Bum Bam) fatto sta che la produzione venne cessata troppo presto, ma non prima di averci lasciato delle perle di inestimabile valore storico, ludico e artistico da aggiungere alle innovazioni tecnologiche riprese dai competitors (anche nell’Xbox c’è un po’ di Dreamcast) qualche anno dopo.

dc_f745

DC, ti ho amato tanto, anche se quella dannata conversione di Scud Race non è mai arrivata.

Sappi che anche dopo dieci anni la tua spirale (rossa o blue) continua a girare nel cuore di molti di noi.

Buon compleanno. =)

16 commenti su “[Diario] Tanti auguri Dreamcast :)

  1. Ha detto tutto Joe, si può aggiungere poco ad una tale dichiarazione d’amore 🙂
    La console più sfortunata della storia, vista la grande qualità di cui era capace sia a livello tecnico che di proposta. A parte gli errori, forse SEGA era ancora una volta troppo avanti rispetto ai tempi.
    Tanti auguri Dreamcast, anche se i regali normalmente ce li portavi tu.

  2. Ehh ricordo quando lo vidi per la prima volta al Carrefour, quando il reparto console era molto più grande ed era posizionato all’ ingresso…1 milione di lire in versione jap costava appena arrivata dal sol levante..peccato poterlo solo guardare.

    Auguri Spiralone Blu!

  3. Io sono arrivato a prenderla quando ormai era scomparsa dal mercato. Ma mi lasciò comunque a bocca aperta con tanti giochi stupendi. Quoto Badman forse SEGA era veramente troppo avanti rispetto ai tempi.

    Auguri Dreamcast.

  4. In quanto a “console più sfortunata” se la deve battere con il suo altrettanto splendido predecessore, quel Saturn i cui limiti sono probabilmente ancora ignoti.
    Niente da dire…riusciva a lasciare sgomento anche il peggior sonaro(come me ai tempi), tanto da fargli quasi invocare la fantomatica PSX 1.5 da 64 Bit in modo da rendere meno umiliante il confronto.
    E poi il modem integrato, il supporto al VGA…feature che la Ps2 non aveva e che anticipavano la direzione seguita poi negli anni.
    Si può dire che la prima Xbox abbia in effetti raccolto il testimone del Dreamcast, però LA SEGA no, quella è morta assieme alla sua ultima macchina, prima di essere assorbita da quei produci-pachinko…

  5. Per favore qualcuno conosce un emultore funzionante per dreamcast? (con quello per ds ho risolto in modo radicale… comprando il ds, primo handle N dai tempi del primo gameboy fat). Mi sono privati di Shenmue per troppo tempo e direi che sarebbe un bel modo di festeggiare i 10 anni

  6. rulla (alias marco auletta): ho sempre preferito il saturn.

    ma quando mai. hai sempre preferito i soldi che vi passava la sony per sparare cacca sulle altre console, il dc soprattutto, affossato fin dal primo giorno, in modo vergognoso e senza uno straccio di imparzialità

    per fortuna il tempo ha fatto giustizia e quello schifo di rivista pseudo – multipiatta per bambini su cui scrivevi è fallito, grazie soprattutto alla tua ridicola gestione

  7. Presa al lancio giapponese, morta dopo una settimana (manco fosse la X360).
    Presa sempre jappo poco dopo e morta con Phantasy Star Online (il primo MMORPG su console).
    Un anno di lutto sabbatico prima di passare a Ps2+GC.

  8. Uh, giusto per bullarmi un po’, oggi (9/9/2009) è anche il mio compleanno. Ho festeggiato giocando a Sonic Adventure sul mio dc, acquistato il 9/9/1999, in occasione dei miei 19 anni. Certe coincidenze ti segnano per la vita 😉

  9. @uriele: nullDC.
    io il Dreamcast lo volevo per Sonic Adventure e Soul Calibur. mai preso, alla fine il primo l’ho giocato in versione PC (anche se in teoria sarebbe un gioco del Gamecube) e il secondo su emulatore. wow.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.