Dopo Telltale Games, anche Valve coglie l’Apple

Tempi gioiosi questi per l’utenza Apple. Dopo il porting di Tales of Monkey Island e la decisione popolare del porting di Sam & Max da parte della Telltale Games, ora Valve alza la posta: Steam e Source approderanno su computer Apple ad aprile, portando con sé tutto il catalogo Valve che di Source fa uso; e Portal 2 sarà il primo lancio multipiattaforma.

Questo è stato possibile, tra le altre cose, grazie al supporto di OpenGL in Source e la sostituzione di Internet Explorer con Webkit (su cui si basa Safari) come motore di Steam (della quale versione potete già ora partecipare a una appagante beta).

E adesso i talebani della mela con cui faccio lan party non mi vengano più a dire che esiste solo Call of Duty: United Offensive.

10 comments on “Dopo Telltale Games, anche Valve coglie l’Apple

  1. Esiste un port per Mac di Geometry Wars? Anche in quel caso, non credo che al lancio sarà su Steam, giacché si parla solo di giochi che usano Source, quindi sostanzialmente solo giochi Valve. Tra l’altro Half-Life: Blueshift potrebbe non esserci, visto che mi pare non sia su Source ma usi il vecchio motore di Half-Life. E così il primo Half-Life in versione originale, Counterstrike 1.6, eccetera. Insomma mi pare di capire che ci saranno solo giochi Valve e solo quelli che usano Source.

    Però è un inizio.

  2. Non credo ci sia molto da sputtanare :D, ma credo sia una buona mossa.

    Oltretutto prima o poi salterà fuori Steam per iPhone/iPad…

  3. @ Matteo Anelli:

    IN realta’ in ufficio giochiamo regolarmente a L4D su MBP. Se poi non ci sara’ modo di farlo ufficialmente, questo e’ un altro discorso 😉

  4. StM wrote:

    Oltretutto prima o poi salterà fuori Steam per iPhone/iPad…

    Ripensandoci, forse ci sarà solo il Source, perché un concorrente all’App Store non può esistere 😛

    Matteo Anelli wrote:

    Non pensavo che L4D fosse così scalabile

    Io giocavo a TF2 su un portatile al di sotto dei requisiti minimi. Ogni tanto rallentava, è vero, ma se la cavava bene. Da questo punto di vista sanno il fatto loro.

Leave a Reply