Gioventù Ribelle – Il report di Indie 4 the Masses

Vi segnalo un ottimo report di Indie 4 the Massess che racconta nel dettaglio tutta la storia di Gioventù Ribelle, una specie di gioco, demo culturale o quello che vi pare (non riescono a dirlo nemmeno i responsabili del progetto, che cambiano versione a ogni tirare di vento) che dovrebbe servire a mostrare il videogioco come un medium “capace di raccontare storie di grandi maestri, di emozionare e coinvolgere, di commuovere e far riflettere e, non ultimo, educare e trasferire concetti didattici ai piu’ giovani“, ma che riesce solo a dimostrare per l’ennesima volta in che tipo di nazione viviamo e in quali mani sia l’industria videoludica nazionale.

LINK AL REPORT

4 comments on “Gioventù Ribelle – Il report di Indie 4 the Masses

  1. No Evil, niente ano in faccia. Il motivo è semplice: l’ano in faccia viene dato a operatori dell’industria o dei media in generale che hanno una credibilità e che fanno qualche cazzata. Dare l’ano in faccia a certa gente sarebbe ammetterne, in un certo senso, l’autorevolezza. Questo caso merita che si faccia informazione, ovvero che si renda noto al pubblico dei lettori cosa c’è dietro, che poi è quello che sto tentando di fare con video e segnalazioni varie.

  2. ma come, Gioventù Ribelle è molto meglio di un Call of Duty 8 qualsiasi! ce l’hanno eccome la credibilità! (lol :D)

  3. Salve a tutti, sono Aucool di IFTM. In primis vorrei ringraziare Simone per aver cortesemente segnalato il mio articolo, spero lo abbiate trovate interessante e sufficientemente esaustivo.
    Vorrei segnalarvi inoltre che, dopo aver ricevuto svariate richieste in tal senso, ne ho scritto una versione estremamente più snella, aggiornata inoltre con gli ultimi sviluppi:

    http://www.indieforthemasses.com/2011/03/gioventu-ribelle-per-non-dimenticare.html?showComment=1300729631479#c7540388235062066522

Leave a Reply